MAROCCO

ADVENTURE

TOUR CITTA' IMPERIALI E DESERTO

Tour organizzato privato di 8 giorni con partenza Marrakech. Circuito delle 4 citta' imperiali ed escursione al deserto di Merzouga

 

Giorno 1: Arrivo all’aeroporto di Menara-Marrakech

Trasferimento al riad. Dipendendo dall’orario del volo, il programma potrebbe seguire con la visita alla citta’, che ha dato nome al Marocco e che si stende davanti al gigantesco Atlante. Il suo destino e’ vincolato con quello delle differenti dinastie che si succedono. La sua tradizione di metrópoli política, economica e culturale sempre ha dominato la storia del Magreb. Marrakech e’ anche la citta’ dello spettacolo dove c’e’ sempre festa, come si puo’ vedere nella piazza Jemaa el Fna, che da secoli costituisce il teatro popolare piu’ incredibile del mondo: incantatori di serpenti, musicisti, ballerini, attori, maghi, raccontafiabe.... A Marrakech ci sono una infinita’ di posti da visitare: Medersa Ben Yussef, Menara, il Museo di Dar Si Said, il giardino di Agdal, le tombe saadiensi e i palazzi di Badi e Bahia.... sera libera. Notte in RIAD

Giorno 2: Marrakech- Casablanca- Rabat

​Dopo colazioni andremo a Casablanca dove visiteremo il Boulevard delle Corniche,  il lungomare e poi la strada della costa, che ci porta a Anfa, quartiere residenziale con molte bellissime ville. Finiremo con la grande Moschea di Hassan II. Visita opcional al monumento piu’ emblematico della nazione. Dopodiche' ci dirigeremo a Rabat, capitale de Regno di Marocco dal 1912. La visita incomincia con il Palazzo Reale “Dar el Makhzen”. Qui troveremo edifici di costruzione moderna, la Moschea costruita dagli “ Uomini di Fez” e diversi edifici del governo. Dopo visiteremo la Kasbah dei Oudaias. Fantastica vista panoramica all’ estuario di BouRegreg. A continuazione il Mausoleo di Mohamed V. Trasferimento all’hotel e alloggiamento. Notte in Riad

Giorno 3: Rabat- Meknes- Volubilis- Fez

Costeggiando il bosco del Rif arriveremo alle rovine romane della citta’ di Volúbilis. Proseguiremo verso Meknes, citta’ che raggiunse il suo massimo splendore grazie al sultano Mulay Ismail. Visita al palazzo e alla famosa porta di Bab Mansour, Dar EL Maa e il Granero. Verso sera raggiungeremo Fez.

Giorno 4: Fez

Dedicheremo tutto il giorno per conoscere Fez. Visiteremo le “porte dorate del Palazzo Reale”, costruite in bronzo, la vecchia Medina con le sue “Madrasa di Bou Anania”, la fontana “Nejjarine”, la Moschea Karaouine, che alloggia uno dei principali centri culturali dell’Islam ed e’ la sede dell’universita’ di Fez, e il Mausoleo di Moulay Idriss. Ci fermeremo nel famoso quartiere dei conciatori, unico al mondo. Ci fermeremo per mangiare. Alla sera visiteremo il quartiere degli artigiani. Pernottamento in hotel.

Giorno 5: Fes – Midelt – Valle dello Ziz – Erfoud – Dune di Merzouga

Sveglia presto questa mattina. Dopo colazione partiremo per Ifrane, una bella località posta a 1650 mt sul livello del mare, soprannominata la “Svizzera del Marocco’’, dove sarà possibile ammirare le cicogne che nidificano sui tetti delle case. Ci sarà tempo per una passeggiata ad Ifrane e si ripartirà in direzione di Merzouga, nel deserto del Sahara. Il primo villaggio che incontreremo lungo la strada è Azrou, di origine berbera, situato nel cuore di un parco naturale di 53.000 ettari su un altopiano calcareo delimitato da foreste di cedri e lecci, in mezzo ad antichi vulcani. Azrou è molto famosa anche per la presenza di molte scimmie nella foresta che la circonda. Si prenderà poi la strada che si arrampica sul Medio Atlante fino al passo dello Zad e alla cittadina di Midelt a 1488 mt di altitudine. Midelt non è un luogo particolarmente turistico ma famoso dal punto di vita geologico, per la presenza di strutture cristalline coloratissime. Qui sosteremo per il pranzo, per por riprendere la strada che prosegue attraverso le bellissime gole dello Ziz fino ad arrivare ad Er-Rachidia, nella provincia del sud. Si arriva quindi a Erfoud, la porta del deserto e da qui a Merzouga nel tardo pomeriggio. Prima del tramonto lasceremo le jeep e con i dromedari attraverseremo le dune del Sahara per poter trascorrere una notte magica sotto un cielo carico di stelle (Via Lattea compresa …). In questa serata è prevista un’ottima cena tipica intorno al fuoco con una festa al ritmo dei tamburi, cantando le canzoni dei berberi e delle popolazioni del sud del Marocco (notte in un bivacco in tenda berbera)

Giorno 6: Merzouga – Rissani – Gole del Todra – Ouarzazate 

Dopo colazione lasciamo le dune Sahariane di Erg Chebbi per un giro fuoristrada attraverso l’hamada (deserto nero) verso la città di Rissani, con visita facoltativa del vivace mercato locale. Si punta poi a nord verso Erfoud, nota per i fossili; qui ci si può fermare a visitare un laboratorio di fossili prima di proseguire per l’impressionante canyon di Todra, conosciuto per le rocce da arrampicata, dove è possibile camminare anche all’interno del fiume. Dopo pranzo riprendiamo il viaggio lungo la strada delle Mille Kasbah, costellata di grandi fortezze su entrambi i lati della carreggiata. Alcune di queste antiche case fortificate sono state restaurate, ma purtroppo molte di esse sono in rovina. Si passa attraverso la Valle del Dades e si entra nell’area di montagna attraverso un sentiero fuoristrada, dove si trovano molti villaggi Berberi e alcuni nomadi che vivono nelle grotte. Qui è possibile visitare una di queste famiglie, conoscere la loro vita quotidiana e la loro attività principale, ovvero prendersi cura delle greggi di capre e pecore. Ammireremo i paesaggi magnifici della colorata Valle delle Rose prima di arrivare al palmeto di Skoura. Dopo altri 45 km si arriva a Ouarzazate. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 7: Ouarzazate – Ait Ben Haddou – Marrakech

Dopo colazione, visita dei set e studios cinematografici di Ouarzazate, nota come la Hollywood d’Africa. Visita del sito UNESCO patrimonio dell’umanità di Ait Ben Haddou, la cui famosa kasbah è stata il set di oltre 20 film fra cui “Il gladiatore”, “Indiana Jones” e “Lawrence d’Arabia”. Passeggiando ammireremo lo stile architettonico tradizionale marocchino con il quale sono costruite le Kasbah. Si prosegue per Marrakech attraverso le montagne dell’Alto Atlantee il passo Tizi n’Tichka. Sosta per il pranzo nel mezzo delle montagne dell’Alto Atlante. Nel tardo pomeriggio arriveremo a Marrakech. Cena libera e pernottamento in hotel.

Giorno 8: Marrakech: aeroporto

TOUR ORGANIZZATI MAROCCO
ADVENTURE

Avete alcune preferenze speciali? Qualche tour particolare in mente? Vi piacerebbe organizzare il vostro proprio viaggio? Il vostro aereo/barca arriva in un'altra citta'? La vostra disponibilita' non coincide con nessuno dei nostri tour?

SCRIVETECI e raccontateci cio' che cercate. Disegneremo un tour fatto su misura per voi, la durazione del viaggio cosi' come i posti a visitare, li sceglerete voi. Noi metteremo a vostra disposizione i nostri servizi e/o attivita' che vi piacerebbe fare nel VOSTRO viaggio.

  • Tripadvisor icono social
  • Icono Social blogger
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon